fbpx

Europa-Park: la guida completa

Se sei alla ricerca di divertimento e adrenalina pura, con la nostra guida completa di Europa-Park organizzare la tua vacanza nel parco divertimenti più grande della Germania sarà veramente semplice.

Nella nostra guida completa di Europa-Park, scritta dopo molteplici viaggi in questo parco divertimento, trovi tutte le informazioni più utili su pernottamento e biglietti d'ingresso, come arrivare dall'Italia e i nostri consigli per risparmiare, senza rinunciare alla qualità.

Perchè visitare Europa-Park?

Europa-Park è un parco divertimento adatto a qualsiasi età, dai più piccoli ai più grandi, perfetto per chi è alla ricerca di una vacanza all'insegna del divertimento. Il parco ha infatti parecchie attrazioni ad alta velocità, ma anche attrazioni più tranquille per i bambini. Il costo dei biglietti d’ingresso è ragionevole ed il parco è molto curato e diviso in 15 aree tematiche europee. Varcando i confini di ogni area, entrerai in una nuova nazione europea e non dovrai sorprenderti se ti sembrerà davvero di aver cambiato Stato, perché niente è lasciato al caso e tutto è curato nei minimi dettagli.

Oltre ad essere famoso per le sue divertenti attrazioni, a Europa-Park sono esperti nella tematizzazione, che ad esempio durante la festività di Halloween raggiunge livelli davvero altissimi. Noi infatti adoriamo visitare il Parco ad Halloween, sia perché ne approfittiamo per festeggiare il compleanno di Cristina, sia perché ti sembra di entrare davvero in un altro mondo: oltre all’ambientazione, alle centinaia di zucche sparse per tutto il parco, è bello vedere come tutti gli ospiti si mascherino e partecipino a questa festa.
Unico neo del periodo potrebbe essere il freddo, ma basta coprirsi bene!

Come organizzare una vacanza a Europa-Park?

In questa guida completa di Europa-Park abbiamo raccolto tutte le informazioni principali per organizzare al meglio la tua vacanza. Vediamole insieme!

1. Quanti giorni servono per visitare Europa-Park?

Per godere al 100% del parco, di tutte le sue attrazioni, spettacoli ed offerte gastronomiche, dovrai prevedere almeno due giorni all’interno del parco, per scoprirlo in tranquillità e senza stress.
Se hai a disposizione solo un giorno, ti consigliamo di studiarti la mappa del Parco e le attrazioni presenti prima del tuo arrivo. In questo modo arriverai già organizzato e perderai meno tempo sul posto per decidere cosa fare nel parco, sfruttando al massimo la tua unica giornata disponibile.

2. Dove soggiornare durante una vacanza a Europa-Park?

A Europa-Park sono presenti sei hotel a 4 stelle, un Camp Resort, composto da tende, bungalow in tronchi e carri coperti ed un campeggio, dove è possibile fermarsi con camper, roulotte e tende.
Tutte le strutture ricettive di Europa-Park sono posizionate intorno al Parco, che è facilmente raggiungibile a piedi o utilizzando la navetta gratuita. Anche in questo caso la tematizzazione è parte integrante dell'esperienza di pernottamento: ogni hotel ha un suo tema specifico, si va dall'ambientazione scandinava a un monastero portoghese, passando per la Spagna e il Colosseo, tutto ruota intorno al concetto principale, ovvero l'Europa e le sue nazioni.

Attualmente sul sito di Europa-Park è possibile prenotare una stanza per il soggiorno ed aggiungere i biglietti di ingresso al parco, ma non esistono dei veri e propri pacchetti vacanza che includono pernottamento e biglietti di ingresso.

Soggiornando in un hotel ufficiale, nel costo della camera è compreso

  • Pernottamento
  • Accesso alla piscina (ove presente)
  • Accesso alla Spa e alla palestra (ove presente)
  • Parcheggio in hotel e a Rulantica
  • Ingresso anticipato nel Parco alle 8.30 durante la stagione estiva e alle 10.00 durante la stagione invernale (con biglietto di ingresso valido)
  • Ingresso anticipato a Rulantica (un'ora prima dell'apertura con biglietto di ingresso valido)
  • Navetta gratuita dall'Hotel a Rulantica
  • Wi-Fi gratuito in hotel

Europa-Park è situato in un centro abitato con molti B&B, ristorantini e market.

A differenza di altri parchi divertimento, come ad esempio Disneyland Paris, Europa-Park è posizionato in un centro abitato, più precisamente a Rust, un paesino pieno di hotel, B&B e case vacanze, che offrono molta scelta al visitatore. Infatti non essendoci dei pacchetti vacanze ufficiali del Parco, soggiornando in un hotel di Europa-park si vive sicuramente un'esperienza indimenticabile, ma non si hanno vantaggi in termini di costi sul prezzo del biglietto d'ingresso. Anche per questo motivo noi non abbiamo mai soggiornato in un hotel di Europa-Park, né al Camp Resort, perché i prezzi ci sono sempre sembrati troppo alti per l'esperienza che vogliamo vivere solitamente in un parco divertimento.

A Europa-Park però abbiamo sperimentato il pernottamento nel campeggio del resort con il camper di famiglia e in un B&B prenotato su Booking.com. In entrambi i casi l'esperienza è stata assolutamente positiva.
Il campeggio è molto basic, assomiglia ad un grande parcheggio con piazzole d'erba, ma il corpo centrale è ben organizzato ed efficiente: bagni nuovi e sempre puliti, due ristoranti, un’area giochi per bambini, chiosco con servizio panini e colazione, lago balneabile e campo da tennis e beach volley.
Anche nel B&B in cui abbiamo soggiornato ci siamo trovate bene, in questo articolo trovi qualche informazione in più.

In base alla nostra esperienza, se vuoi visitare Europa-Park e hai a disposizione un budget basso, ti consigliamo di scegliere strutture non ufficiali. Cercando su Booking, potrai trovare moltissime soluzioni a due passi dal parco a costi decisamente inferiori degli hotel ufficiali.
L'esperienza in un hotel di Europa-Park dev'essere sicuramente emozionante e di alto livello, che vale la pena provare almeno una volta nella vita, quindi non escludiamo che presto sperimenteremo anche noi questa soluzione per il pernottamento.

3. Come acquistare il biglietto per il parco?

È possibile acquistare il biglietto d’ingresso del parco online sul sito di Europa-Park oppure ai tornelli d'ingresso. Sebbene il sito per l’acquisto del biglietto sia disponibile solo in inglese, tedesco e francese, ti consigliamo di acquistare il tuo biglietto prima della tua visita, così da poter entrare subito nel parco il giorno del tuo arrivo, evitando code all’ingresso.
Il biglietto acquistato online può essere stampato a casa e presentato direttamente all’ingresso del parco oppure è possibile farselo spedire a casa al costo di 3,50 euro.

Ecco i biglietti disponibili a Europa-Park:
  • Biglietto 1 giorno
  • Biglietto 2 giorni (il secondo giorno è utilizzabile fino a 6 giorni dopo la prima visita e non è cedibile)
  • Biglietto serale (valido solo nella stagione invernale)
  • Biglietto 3° giorno consecutivo (disponibile alle casse all’ingresso, presentando il biglietto 2 giorni)
I prezzi dei biglietti variano a seconda della tipologia del biglietto e della stagione.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

4. Quando andare?

Europa-Park è aperto tutti i giorni nella stagione estiva, che va solitamente da inizio aprile a inizio novembre, e nella stagione invernale, da novembre a inizio gennaio.
Per sapere nel dettaglio date o orari di apertura, ti consigliamo di verificare sul sito ufficiale di Europa-Park.
I periodi di maggior affluenza sono sicuramente
  • i weekend
  • giornate di festa nazionale in Germania, Francia e Svizzera
  • durante l'estate, dopo la chiusura delle scuole
  • Halloween
Ti consigliamo di organizzare il tuo viaggio a Europa-Park nei giorni infrasettimanali e prima della chiusura estiva delle scuole.

Se sei un appassionato di Halloween, non puoi perderti questa stagione a tema all’interno del parco. Il parco sarà un po’ affollato, ma vedrai che ne varrà la pena. Dal 28 settembre al 3 novembre il parco si riempie di zucche in ogni angolo, ragnatele, spaventapasseri, personaggi inquietanti che cercheranno di spaventarti e attrazioni paurose allestite solo per questa festa. La cosa divertente è che anche gli adulti possono truccarsi, non solo i bambini.
Scopri tutte le informazioni sugli eventi di Halloween nel nostro articolo dedicato.

5. Dove mangiare?

All’interno del parco avrai una vasta scelta per mangiare: ristoranti, chioschi, fast food, snack bar. Avrai la possibilità di assaggiare le cucine dal mondo in ambientazioni curate al dettaglio.
Dove mangiare

credits europapark.de

La nostra guida completa di Europa-Park non finisce qui, devi ancora scoprire cosa fare, dove mangiare e come arrivare!

6. Cosa fare a Europa-Park?

Stai organizzando il tuo primo viaggio a Europa-Park e non sai cosa aspettarti? Ecco Le 5 attrazioni più divertenti di Europa-Park. Europa-Park però non è solo attrazioni! Ci sono infatti molti spettacoli da vedere e intere aree tematiche da scoprire.

7. Come arrivare a Europa-Park?

  • In auto
  • Il parco si trova vicino all’autostrada A5 (uscita 57b Rust).
    Se hai un navigatore, tutto quello che devi fare è impostare l’indirizzo corretto:
    Latitudine 48° 16' 17" N (48.271570)
    Longitudine 7° 43' 2" E (7.717430) (Parco Europa Park)
    Europa-Park-Straße 2, 77977 Rust, Germania

    Ricorda che per attraversare la Svizzera è necessario acquistare la Vignetta Autostradale, al costo di 35 euro circa. È possibile acquistarla in Italia (vedi il sito ufficiale dell’ACI) o nel bar della stazione di servizio proprio sopra la frontiera.

    Le autostrade in Germania, invece, sono gratuite.

  • In treno
  • La fermata ufficiale del parco è Ringsheim, a circa 5 km dal parco.
    Dall’Italia puoi raggiungere Europa-Park con il treno, facendo un paio di cambi, dalle principali città italiane. Per verificare nel dettaglio orari e cambi dalla tua città a Europa-Park, ti consigliamo di utilizzare il sito Trainline, avrai subito chiaro modalità, tempi e costi per arrivare al parco.

    Dalla stazione di Ringsheim, puoi raggiungere facilmente il parco con l’autobus 7231.

  • In pullman
  • Il parco è raggiungibile anche con i pullman Flixbus, ma purtroppo al momento l’unica tratta disponibile è Milano – Rust (Europa-Park).
    Per info su prezzi e orari consultate il sito di Flixbus.

  • In aereo
  • Gli aeroporti più vicini sono:
    • Karlsruhe/Baden-Baden (a circa 50 minuti di auto dal parco)
    • Strasburgo (a circa 50 minuti di auto)
    • Stoccarda (a circa 2 ore di auto dal parco)
    Qualunque sia il tuo aeroporto di arrivo, ti consigliamo di raggiungere il parco con una navetta privata, prenotabile sul sito Sixt. Sul sito di Europa-Park puoi trovare la brochure della navetta.

    Ci sono anche dei treni che portano alla stazione di Europa-Park, ma non crediamo sia la soluzione più economica e veloce per arrivare a destinazione.

Organizzare una vacanza a Europa-Park è semplice con le informazioni giuste

La nostra guida completa su Europa-Park termina qui! Come avrai capito è molto facile organizzare una vacanza nel parco divertimento più grande della Germania, ma se hai ancora qualche dubbio, vuoi avere maggiori informazioni o hai bisogno di supporto scrivici, saremo felici di aiutarti!

A TE LA PAROLA!

Stai organizzando la tua vacanza a Europa-Park? Ci sei già stato e vorresti condividere qualche consiglio utile? Scrivi qui sotto nei commenti i tuoi dubbi o suggerimenti. Se la nostra guida ti è piaciuta, condividila sui social utilizzando i bottoni qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *